Mountain Biking

I Custodi delle Vie Cave

La mission di questo gruppo di amici è improntata sul regolare il giusto equilibrio tra natura e storia, preservando, insieme a chiunque ne condivida l'importanza, questo patrimonio che profondamente gli appartiene. Attraverso la promozione del territorio e la sensibilizzazione verso il suo mantenimento I Custodi delle Vie Cave si offrono come aiuto concreto per la pulizia e come punto di aggregazione per coloro che desideraro essere parte attiva nelle loro iniziative. Tutto questo ha come filo conduttore la fruizione di questi luoghi con l'attività a piedi ed in Mountain bike.






Chi siamo

l'associazione nasce dalla passione di un gruppo di amici amanti della Mountain bike e del territorio incontaminato che caratterizza la terra in cui siamo nati. L’area delle Città del Tufo è situata nella parte più interna della Maremma toscana ed è caratterizzata da una natura rigogliosa e incontaminata, resa ancora più selvaggia dal progressivo abbandono dell’economia rurale. Questa area geografica ha avuto importanza storica fin dalla lontana epoca etrusca raggiungendo il suo apice durante il periodo medioevale per poi perdere progressivamente rilevanza economica fino ai nostri giorni, dove il turismo rappresenta la sua unica fonte di riscatto. Le Vie Cave sono una delle principali attrattive turistiche del territorio, si tratta di un’antica rete viaria scavata nel tufo, materia di cui è prevalentemente formato il circondario. Sulle Vie Cave i Custodi si muovono a piedi o in Mountain Bike ed insieme ai turisti, attratti dalla unicità di questa testimonianza storica, ne sono i principali fruitori. Fino agli inizi del 1900 le Vie Cave hanno rappresentato le principali vie di collegamento tra le frazioni limitrofe, solo verso la metà del secolo scorso sono state sostituite da una più moderna rete viaria in asfalto. Con l’avvento di questa nuova rete viaria, più comoda e veloce, è venuto meno l’utilizzo quotidiano delle Vie Cave e questo ha segnato un cambiamento epocale nel loro destino. La manutenzione delle Vie Cave era fino a quel momento priorità di chi ne faceva utilizzo quotidiano, venuto a mancare l’utilizzo il carico della loro manutenzione si è automaticamente spostato sulle amministrazioni locali che non sempre hanno i fondi e risorse necessari per provvedere. Questo cambiamento di equilibri e l’aumentare negli anni di atmosferici sempre più impetuosi, ha messo a dura prova il mantenimento delle Vie Cave decretandone un lento degrado. I Custodi delle Vie Cave si propongono in questo scenario, mettendo a disposizione il loro tempo libero con l’intenzione di sostenere ed aiutare il territorio e la comunità a preservare questo importante patrimonio, a cui si sentono profondamente legati anche dalla loro genesi. Il primo progetto portato a termine dai Custodi delle Vie Cave è stata la tracciatura e segnalazione di un sentiero naturalistico all'interno delle Città del Tufo denominato "Primitivo". Il sentiero oggi geo-referenziato da google.com, parte dalla Fortezza Orsini raggiunge Pitigliano e San Quirico per ritornare al punto di partenza dopo 30 km. quasi totalmente fuori dalle strade asfaltate. Il Primitivo è stato volutamente sviluppato evitando il passaggio dalle principali Vie Cave che sono facilmente rintracciabili, tocca aree naturalistiche meno conosciute ma ugualmente significative, come la valle del fiume Lente, il sentiero del Prochio, e aree storiche quali l'insediamento rupestre di Vitozza, la Cavarella della Cocceria fino ad attraversare il cuore del centro storico di Sorano e rientrare alla Fortezza Orsini. Questo progetto è stato portato a termine grazie ad una campagna di tesseramenti che ha fatto rapidamente salire l'associazione a quasi 100 iscritti, e all'aiuto dell'amministrazione comunale e di tanti simpatizzanti. Negli anni la nostra associazione è trasformata e i momenti di aggregazione che erano principalmente sportivi e legati all’attività in Mountain Bike si sono spostati verso un’attività di trekking, assumendo sempre di più un carattere culturale. Il mese di dicembre segna la pubblicazione del nostro calendario di attività che ha principalmente lo scopo di far riscoprire le bellezze del nostro territorio e porre attenzione sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo. Il nostro sogno nel cassetto rimane il progetto, già stilato, di un tracciato che unisca le 10 frazioni del comune di Sorano in un anello di più di 100 km. Che valorizzi il patrimonio del nostro territorio e diventi il volano di una vocazione turistico-naturalistica in cui crediamo fermamente.

I Nostri successi

Il Primitivo

All'interno del parco di Vitozza abbiamo realizzato un percorso ad anello per guidare i visitatori ad una visione globale di quella che era la città perduta

+

+

+





Eventi

Segui tutte le date nella sezione Eventi del sito e scarica il modulo d'iscrizione da consegnare prima dell'evento SCARICA






Percorsi





Sostieni i Custodi

Sostieni I Custodi delle Vie Cave con una donazione spontanea!
Come verranno usati i tuoi soldi?
acquistare gasolio, benzina e miscela per gli atrezzi agricoli che ci permettono di tenere puliti i sentieri nel Comune di Sorano.
manutenzione ordinaria e straordinaria degli attrezzi per la pulizia dei sentieri
acquisto di nuovi attrezzi per la pulizia e apertua di nuovi sentieri
grafica, stampa di cartellonistica con relativi pali di castagno per i nuovi sentieri.
Ogni anno, a fine dicembre, pubblicheremo il bilancio, con tutto ciò che è stato ricavato dagli eventi e le donazioni in modo che potrai vedere come sono stati spesi i tuoi soldi. Il tuo contributo è prezioso e per questo TI RINGRAZIAMO!
Per favore mandaci una mail con i tuoi dati fiscali, ti invieremo la ricevuta che puoi portare in detrazione a fine anno solare.
Per rimanere aggiornato sull'apertura di nuovi sentieri, iscriviti alla nostra NL!
Questi sono i nostri dati bancari dove puoi donare quanto ritieni giusto!

I Custodi delle Vie Cave asd
Banca Tema filiale di S.Quirico
IT07Z0885172400000000210070
VENDITA COMPLETINI PER MTB E TREK

Completo pantalone e maglia per MTB bianco con logo dei Custodi 120€ Maglia free ride e trek 55€ In alternativa puoi fare una donazione con CARTA DI CREDITO, DEBITO ATTRAVERSO IL CIRCUITO Pay Pall DONAZIONE LIBERA! Dona quanto vuoi e sostieni il progetto I custodi delle Vie Cave






Contattaci

Se hai qualche domanda da porci puoi inviaci una email compilando il form. Saremo lieti di risponderti.

Your Message has been Successfully Sent!

Error! Something went wrong!